CONCORSO RIPAM 2293: INDIVIDUATE DOMANDE ERRATE/AMBIGUE

Il nostro Staff ha ricevuto diverse segnalazioni riguardanti la presenza di domande ambigue e/o errate nell’ambito della prova d’esame del Concorso Ripam per 2293 posti di personale non dirigenziale di area seconda, a tempo indeterminato, da inquadrare nei ruoli della Presidenza del Consiglio dei ministri, del Ministero dell’economia e delle finanze, del Ministero dell’interno, del Ministero della cultura e dell’Avvocatura dello Stato.

Tra questi, abbiamo i seguenti:

  • Agli effetti della legge penale, sono persone che esercitano un servizio di pubblica necessità (art. 358 c.p.)
  • Quale dei seguenti servizi Google consente di effettuare il live streaming?

I termini per agire sono ancora aperti.

Contattaci per una prima valutazione gratuita sulla tua prova:

✉ avv.danilogranata@gmail.com

📱 + 39 3479632101

Altri Articoli

⭕𝗖𝗼𝗻𝗰𝗼𝗿𝘀𝗼 𝗔𝗴𝗲𝗻𝘇𝗶𝗮 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗲 𝗘𝗻𝘁𝗿𝗮𝘁𝗲 – 𝗽𝗿𝗼𝗳𝗶𝗹𝗼 𝗧𝗥𝗜𝗕: 𝗽𝘂𝗯𝗯𝗹𝗶𝗰𝗮𝘁𝗲 𝗹𝗲 𝗚𝗿𝗮𝗱𝘂𝗮𝘁𝗼𝗿𝗶𝗲 𝗿𝗲𝗴𝗶𝗼𝗻𝗮𝗹𝗶 𝗱𝗶 𝗺𝗲𝗿𝗶𝘁𝗼. 𝗣𝗮𝗿𝘁𝗼𝗻𝗼 𝗶 𝗿𝗶𝗰𝗼𝗿𝘀𝗶 𝗽𝗲𝗿 𝗰𝗼𝗻𝘁𝗲𝘀𝘁𝗮𝗿𝗲 𝗾𝘂𝗶𝘇 𝗲𝗿𝗿𝗮𝘁𝗶 𝗲 𝗹’𝗼𝗺𝗲𝘀𝘀𝗮 𝘃𝗮𝗹𝘂𝘁𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱𝗲𝗶 𝘁𝗶𝘁𝗼𝗹𝗶.

Dopo l’accoglimento del ricorso collettivo per la disapplicazione della normativa “Taglia-idonei”, lo Studio legale torna ad occuparsi del Concorso Agenzia delle Entrate. Sono state di

🏆 𝗖𝗼𝗻𝗰𝗼𝗿𝘀𝗼 𝗔𝗴𝗲𝗻𝘇𝗶𝗮 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗲 𝗘𝗻𝘁𝗿𝗮𝘁𝗲. 𝗜𝗹 𝗧𝗮𝗿 𝗥𝗼𝗺𝗮 𝗮𝗰𝗰𝗼𝗴𝗹𝗶𝗲 𝗶𝗹 𝗿𝗶𝗰𝗼𝗿𝘀𝗼 𝗰𝗼𝗹𝗹𝗲𝘁𝘁𝗶𝘃𝗼 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗼 𝗦𝘁𝘂𝗱𝗶𝗼 𝗹𝗲𝗴𝗮𝗹𝗲: 𝗹’𝗮𝗽𝗽𝗹𝗶𝗰𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱𝗲𝗹 “𝗧𝗮𝗴𝗹𝗶𝗮 𝗶𝗱𝗼𝗻𝗲𝗶” 𝗲̀ 𝗶𝗹𝗹𝗲𝗴𝗶𝘁𝘁𝗶𝗺𝗮! 𝗥𝗶𝗰𝗼𝗿𝗿𝗲𝗻𝘁𝗶 𝗶𝗻 𝗴𝗿𝗮𝗱𝘂𝗮𝘁𝗼𝗿𝗶𝗮🎯

Il Tar Roma con sentenza n. 6389/2024 ha accolto il ricorso collettivo presentato dallo Studio, accertando l’illegittima applicazione della riforma “Taglia idonei” al concorso, annullando

Invia Messaggio