๐Ÿ”ด Ricorsi avverso le graduatorie dei TOLC per l’ammissione ai CdL di Medicina, Chirurgia & Odontoiatria 2023 ๐Ÿง‘โ€โš•๐Ÿ‘จโ€โš•

Lo Studio legale ha raccolto diverse segnalazioni riguardanti la nuova modalitร  di selezione degli studenti ammessi a frequentare i CdL di Medicina, Chirurgia e Odontoiatria e, pertanto, sono in corso di stesura i primi ricorsi avverso le graduatorie del 05.09.2023 ๐Ÿ‘จโ€โš–

L’obiettivo รจ ottenere l’immatricolazione al rispettivo Corso dello studente aspirante medico viste le numerose irregolaritร  procedurali documentabili ๐ŸŽ–

Le problematiche sono le seguenti:

  • TOLC divisi in due sessioni (aprile e luglio) piuttosto che in una unica comportando per l’effetto la creazione di un vero e proprio data – base di domande (diffuso sul web) di cui si sono avvantaggiati i partecipanti al TOLC di Luglio ;
  • malfunzionamento dell’equalizzatore che ha accentuato ancor di piรน la disparitร  di trattamento tra candidati;
  • domande scientifiche troppo specifiche e quesiti non previsti dal bando (per cui forniamo anche idonea perizia tecnica);
  • il tempo non รจ sufficiente e, peraltro, a differenza degli altri anni, รจ stato impedito al candidato tornare indietro durante il quiz per modificare una risposta data.

I TOLC Med, per come concepiti, hanno violato le leggi, il bando e i principi giurisprudenziali consolidati in materia concorsuale e i relativi risultati non possono considerarsi attendibili.

Lo Studio sta promuovendo sia un ricorso collettivo inerente problematiche di tipo generale e comuni che singoli ricorsi individuali per rivendicare un maggior punteggio con focus sulla posizione del singolo candidato.

Il ricorso collettivo ha un costo di adesione pari ad Euro 350,00.

Il ricorso individuale ha un costo di Euro 1.400,00.

๐Ÿ“ข Per essere ricontattati potete compilare il form che troverete nella sezione “Contatti” del presente sito ๐Ÿ’ป oppure potete contattarci direttamente ai seguenti recapiti:

โœ‰ avv.danilogranata@gmail.com

๐Ÿ“ฒ + 39 3479632101

Altri Articoli

โญ•๐—–๐—ผ๐—ป๐—ฐ๐—ผ๐—ฟ๐˜€๐—ผ ๐—”๐—ด๐—ฒ๐—ป๐˜‡๐—ถ๐—ฎ ๐—ฑ๐—ฒ๐—น๐—น๐—ฒ ๐—˜๐—ป๐˜๐—ฟ๐—ฎ๐˜๐—ฒ – ๐—ฝ๐—ฟ๐—ผ๐—ณ๐—ถ๐—น๐—ผ ๐—ง๐—ฅ๐—œ๐—•: ๐—ฝ๐˜‚๐—ฏ๐—ฏ๐—น๐—ถ๐—ฐ๐—ฎ๐˜๐—ฒ ๐—น๐—ฒ ๐—š๐—ฟ๐—ฎ๐—ฑ๐˜‚๐—ฎ๐˜๐—ผ๐—ฟ๐—ถ๐—ฒ ๐—ฟ๐—ฒ๐—ด๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ฎ๐—น๐—ถ ๐—ฑ๐—ถ ๐—บ๐—ฒ๐—ฟ๐—ถ๐˜๐—ผ. ๐—ฃ๐—ฎ๐—ฟ๐˜๐—ผ๐—ป๐—ผ ๐—ถ ๐—ฟ๐—ถ๐—ฐ๐—ผ๐—ฟ๐˜€๐—ถ ๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ ๐—ฐ๐—ผ๐—ป๐˜๐—ฒ๐˜€๐˜๐—ฎ๐—ฟ๐—ฒ ๐—พ๐˜‚๐—ถ๐˜‡ ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฟ๐—ฎ๐˜๐—ถ ๐—ฒ ๐—น’๐—ผ๐—บ๐—ฒ๐˜€๐˜€๐—ฎ ๐˜ƒ๐—ฎ๐—น๐˜‚๐˜๐—ฎ๐˜‡๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ฒ ๐—ฑ๐—ฒ๐—ถ ๐˜๐—ถ๐˜๐—ผ๐—น๐—ถ.

Dopo l’accoglimento del ricorso collettivo per la disapplicazione della normativa “Taglia-idonei”, lo Studio legale torna ad occuparsi del Concorso Agenzia delle Entrate. Sono state di

๐Ÿ† ๐—–๐—ผ๐—ป๐—ฐ๐—ผ๐—ฟ๐˜€๐—ผ ๐—”๐—ด๐—ฒ๐—ป๐˜‡๐—ถ๐—ฎ ๐—ฑ๐—ฒ๐—น๐—น๐—ฒ ๐—˜๐—ป๐˜๐—ฟ๐—ฎ๐˜๐—ฒ. ๐—œ๐—น ๐—ง๐—ฎ๐—ฟ ๐—ฅ๐—ผ๐—บ๐—ฎ ๐—ฎ๐—ฐ๐—ฐ๐—ผ๐—ด๐—น๐—ถ๐—ฒ ๐—ถ๐—น ๐—ฟ๐—ถ๐—ฐ๐—ผ๐—ฟ๐˜€๐—ผ ๐—ฐ๐—ผ๐—น๐—น๐—ฒ๐˜๐˜๐—ถ๐˜ƒ๐—ผ ๐—ฑ๐—ฒ๐—น๐—น๐—ผ ๐—ฆ๐˜๐˜‚๐—ฑ๐—ถ๐—ผ ๐—น๐—ฒ๐—ด๐—ฎ๐—น๐—ฒ: ๐—น’๐—ฎ๐—ฝ๐—ฝ๐—น๐—ถ๐—ฐ๐—ฎ๐˜‡๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ฒ ๐—ฑ๐—ฒ๐—น “๐—ง๐—ฎ๐—ด๐—น๐—ถ๐—ฎ ๐—ถ๐—ฑ๐—ผ๐—ป๐—ฒ๐—ถ” ๐—ฒฬ€ ๐—ถ๐—น๐—น๐—ฒ๐—ด๐—ถ๐˜๐˜๐—ถ๐—บ๐—ฎ! ๐—ฅ๐—ถ๐—ฐ๐—ผ๐—ฟ๐—ฟ๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ถ ๐—ถ๐—ป ๐—ด๐—ฟ๐—ฎ๐—ฑ๐˜‚๐—ฎ๐˜๐—ผ๐—ฟ๐—ถ๐—ฎ๐ŸŽฏ

Il Tar Roma con sentenza n. 6389/2024 ha accolto il ricorso collettivo presentato dallo Studio, accertando l’illegittima applicazione della riforma “Taglia idonei” al concorso, annullando

Invia Messaggio